24.2 C
Messina
martedì, Settembre 27, 2022

Vulcano, arrestati per droga due lavoratori stagionali

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno arrestato due giovani per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, intensificati in occasione della festività di Ferragosto, i Carabinieri della Stazione di Vulcano hanno notato due giovani che alla vista dei militari mostravano un atteggiamento particolarmente sospetto e guardingo.

I due giovani, lavoratori stagionali sull’Isola, sono stati pertanto fermati dai Carabinieri e sottoposti ad un controllo di polizia all’esito del quale sono stati trovati in possesso di una valigia contenente 155 grammi di sostanza stupefacente di tipo hashish suddivisa in panetti e dosi già confezionate, un involucro contenente circa 50 grammi di marijuana, un bilancino digitale di precisione e materiale utile per il confezionamento dello stupefacente.

Pertanto, la droga, inviata al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina per le analisi di laboratorio, è stata sequestrata unitamente al bilancino di precisione e al materiale per il confezionamento ed i due giovani arrestati, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ultimate le formalità di rito, il più giovane dei due arrestati, un minorenne, è stato tradotto presso il centro di prima accoglienza minori di Catania, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

La Vardera: “Gallo e Musolino in parlamento, risultato straordinario”

«Ringraziamo i 264.656 elettori che solo alla Camera dei Deputati hanno deciso di sostenere la lista "De Luca Sindaco d'Italia". Il nostro partito a livello...
- Advertisement -