VIDEO| 42 milioni “da parte” per il piano di riequilibrio. Approvato bilancio che garantisce solo i servizi essenziali

Il Comune di Messina affronta le conseguenze “concrete” dell’approvazione del piano di riequilibrio. Per rispettare quanto stabilito ed approvato dalla Corte dei Conti, il Comune di Messina ha dovuto accantonare 42 milioni che “mancheranno” alla programmazione 2024-2026. L’Aula ha approvato tra le polemiche.

Droga in un pacco postale: arrestato dai Finanzieri. Ancora stupefacente agli imbarcaderi

Nel corso delle ultime settimane i finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno sequestrato un chilo di cocaina in transito sullo Stretto di Messina,...
- Advertisement -