Sullo Stretto senza vaccino. Le ordinanze di Musumeci e Occhiuto resteranno in vigore

Date:

- Advertisement -

La battaglia contro il super green pass per attraversare lo Stretto di Messina si chiude. Almeno per il momento. Il governo nazionale non impugnerà le ordinanze firmate dai presidenti delle Regioni Sicilia e Calabria. La continuità territoriale sarà garantita ed assicurata a tutti, anche a chi non è vaccinato. Ma per salire a bordo delle navi che fanno la spola tra Messina ed il continente, se non vaccinati, sarà sempre necessario comunque essere in possesso di un tampone con esito negativo, il green pass base.

“Dopo una consultazione con i colleghi del Consiglio dei ministri lo Stato non è orientato a impugnare le ordinanze” dei presidenti delle regioni, che consentono di utilizzare i traghetti per le isole senza il green pass rafforzato. Questo quanto affermato dal ministro dei Trasporti, Enrico Giovannini, nel corso dell’audizione nella commissione Trasporti della Camera.

”C’è un dialogo tra le autorità regionali, per far sì che vengano assicurate al massimo le misure di sicurezza sanitaria”, spiega il ministro. ”Posso affermare che al momento lo Stato non conta di opporsi all’ordinanza dei due presidenti di regione”, ha ribadito il ministro.

Nei giorni scorsi anche il sindaco di Messina De Luca ha fatto la sua personale battaglia con un presidio, durato tre giorni, alla rada San Francesco. Protesta sospesa dopo l’intervento dei presidenti di Sicilia e Calabria, Musumeci ed Occhiuto. Una occupazione simbolica quella del primo cittadino che ha fatto seguito alla vicenda dell’ agente di commercio bloccato a Villa San Giovanni perchè non vaccinato e poi autorizzato a traghettare dopo l’intervento del Tribunale di Reggio che ha sancito il suo diritto a potersi spostare dalla Calabria alla Sicilia anche se non in possesso del certificato di somministrazione del vaccino anticovid.

ACR Messina, luci sul mercato: i primi colpi sono Diego Simonetta e Manuel Di Palma

È ufficialmente iniziato, in mattinata, il calciomercato in casa ACR Messina: i primi colpi sono Diego Simonetta e Manuel Di Palma.L'annuncio dei primi neo-acquisti...

Crisi idrica, domani incontro in Prefettura, Basile: “Scoperta perdita a Santa Margherita”

“Domani, martedì 23 luglio, nel corso dell’incontro programmato in Prefettura – dichiara il sindaco Federico Basile in una nota - condivideremo con la cabina di...

Messana, confermato il difensore Alberto Mondello

La Messana ha ufficializzato la conferma del difensore Alberto Mondello in vista della prossima stagione agonistica.Dopo le conferme di Antonino Cannavò e di Alessandro...

Altre notizie

Muore improvvisamente in casa, la procura di Patti dispone autopsia

SANT'AGATA MILITELLO. Comunità scossa per la morte improvvisa della 40enne Giuliana Faraci. Il corpo della donna è stato ritrovato in casa questa mattina dai...

Crisi idrica, nasce l’osservatorio del Pd. “Amministrazione in confusione. Attenzione a risorse e distribuzione”

MESSINA. Il Partito Democratico annuncia l'insediamento di un Osservatorio Permanente sulla Crisi Idrica che sta vivendo Messina. Dubbi sulla gestione delle risorse da parte...

Sbarca a Messina con 12kg di cocaina nascosta in auto, arrestato 43enne

MESSINA. Nella tarda serata di sabato, nell’ambito dei servizi di polizia svolti al Porto di Messina sugli imbarcaderi che trasportano i turisti, la Polizia...

Villafranca, i precari del Comune sfilano in corteo con la Cisl: “Stabilizzare chi lavora”

VILLAFRANCA. E' partito dall’aula consiliare del palazzo municipale di Villafranca Tirrena il corteo dei lavoratori precari e Asu in attesa di stabilizzazioni del comune...