Silvio Berlusconi dimesso dall’ospedale “L’incubo è finito, ho vinto ancora”

MILANO (ITALPRESS) – Il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi ha lasciato l’ospedale San Raffaele di Milano dove era stato ricoverato dal 5 aprile per un’infezione polmonare insorta nel quadro di una leucemia melanomocitica cronica. Nelle ultime settimane era apparso in video in occasione della convention di Forza Italia del 5-6 maggio a Milano e della chiusura della campagna elettorale del centrodestra per le elezioni amministrative del 14-15 maggio. A bordo dell’Audi con l’ex premier c’era anche la compagna Marta Fascina che lo ha assistito durante tutto il periodo del ricovero. Berlusconi ha accennato un saluto con la mano ai giornalisti in attesa fuori dal pronto soccorso.

“Care Amiche, cari Amici, oggi, dopo 45 lunghi giorni, sono finalmente tornato a casa e il mio ritorno ha riscaldato i cuori della nostra grande famiglia. Una emozione incredibile, un grande sollievo. E’ stato un periodo angoscioso e difficile ma dopo il buio ho vinto ancora, afferma Berlusconi in una nota diffusa in serata
“Grazie a Dio e a Tutti Voi che non mi avete fatto mai mancare la vostra vicinanza, il vostro calore e il vostro affetto affetto, non mi sono mai sentito solo e ho continuato a nutrire speranza e fiducia – aggiunge -. L’incubo è finito e, dopo aver letto i tantissimi messaggi di auguri ricevuti, mi sento di ringraziare ognuno di Voi che ha ritenuto di dedicarmi un pensiero affettuoso. Viva la vita, sempre!”.
(ITALPRESS).

Photo credits: xh7

- Advertisement -