Prime forti piogge, paura a San Michele. Il fango trascina le auto e minaccia le case

Primo acquazzone stagionale e torna la paura a San Michele. Il torrente si è trasformato in un fiume di fango che ha ttascinato auto e minacciato le abitazioni. Le opere di messa in sicurezza del territorio nel villaggio “a monte” di viale Giostra non sono mai state avviate nonostante l’annuncio di progetti di passerelle, ponti e vie di fuga. La consigliera del V quartiere Lorena Fulco ha dichiarato che attuerà un presidio permanente fino all’ottenimento di risposte certe.

- Advertisement -