Ponte, Germana’ contro De Luca: “Solo giravolte mediatiche”

“Cateno De Luca con le sue continue giravolte, in base alle circostanze, non è più credibile. Ricordiamo tutti quando De Luca era un sostenitore sfegatato del Ponte sullo Stretto, tanto da aver organizzato, da deputato regionale all’Ars, una manifestazione a Roma.

Ma oggi fa marcia indietro e lo fa esclusivamente, come sempre, per polemica strumentale e alla ricerca di visibilità. Dopo essere stato travolto da Schifani alle Regionali e asfaltato da Galliani alle suppletive a Monza, credo che le elezioni europee, dove sono certo prenderà una percentuale bassissima, metteranno la parola fine a queste sue stravaganze. Finalmente il Sud, grazie a Matteo Salvini, un ministro che ha posto massima attenzione allo sviluppo del nostro territorio, avrà le risorse che merita e che non riguardano solo il Ponte ma strade, porti, infrastrutture.

A Cateno De Luca che oggi si dichiara NO PONTE, lasciamo le sue solite fake news, le sue chiacchiere e il suo ruolo di ‘contestatore seriale’. Noi andiamo avanti con i fatti per il bene dei siciliani”.

Così in una nota il senatore messinese Nino Germanà, vicepresidente del Gruppo Lega e segretario in commissione Trasporti a Palazzo Madama.

Droga in un pacco postale: arrestato dai Finanzieri. Ancora stupefacente agli imbarcaderi

Nel corso delle ultime settimane i finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno sequestrato un chilo di cocaina in transito sullo Stretto di Messina,...
- Advertisement -