Pianta organica e potenziamento Unità Operative al Papardo, incontro tra Cisl Medici e direzione generale

«L’approvazione della pianta organica dell’azienda ospedaliera Papardo produrrà una più corretta distribuzione dei carichi di lavoro del personale e, quindi, una maggiore qualità del servizio». È il commento di soddisfazione espresso dalla Cisl Medici di Messina nel corso di un incontro avvenuto con la direzione generale del Papardo per discutere della pianta organica e dei progetti di potenziamento delle Unità Operazione dell’azienda ospedaliera.

«L’approvazione da parte dell’assessorato regionale alla Salute – afferma il segretario generale della Cisl Medici di Messina, Giuseppe Costa – permetterà di procedere all’assunzione di personale medico e di altre figure professionali necessarie al buon funzionamento di tutte le unità operative. Negli ultimi tempi, infatti, la riduzione del tetto di spesa assegnato al Papardo, la pandemia Covid 19 ed il pensionamento di tante unità di personale hanno messo a dura prova l’assistenza ospedaliera dell’azienda che rappresenta un importante polo ospedaliero per la zona centro-nord della città di Messina e centro di riferimento per tantissimi pazienti di tutta la provincia (comprese le isole Eolie) e di parte della Calabria».

All’incontro erano presenti, il direttore generale del Papardo Mario Paino ed il Direttore Sanitario Giuseppe Ranieri Trimarchi mentre per la Cisl Medici di Messina erano presenti il segretario generale Giuseppe Costa, il segretario aziendale Carlo Casile ed i componenti della segreteria provinciale Antonio Albanese ed aziendale Cinzia Tortorella.

- Advertisement -