Palazzo Zanca. Approvato il Consuntivo 2021. Ora le nuove assunzioni

Il Consiglio comunale di Messina ha approvato con 17 voti favorevoli, 2 contrari e 7 astenuti il Rendiconto di Gestione 2021.

Il sindaco Federico Basile ha ringraziamento l’aula che avendo rinunciato al termine regolamentare dei 20 giorni, su richiesta dello stesso primo cittadino, ha consentito la trattazione del Rendiconto prima del termine previsto, che consentirà alla Commissione ministeriale per la stabilità degli enti locali di valutare il documento di Fabbisogno Triennale del Personale, già varato dalla giunta.
L’obiettivo di Basile è arrivare alla pubblicazione dei primi bandi per 600 assunzioni entro la fine dell’anno. I concorsi saranno potrò espletati nel 2023.

“Con l’adozione dell’atto contabile – ha dichiarato il sindaco – si è fatto un ulteriore passo in avanti che, dopo il parere della COSFEL, consentirà al
Comune di pubblicare i bandi per le nuove assunzioni”.

Sarri avverte la Lazio “Con la Fiorentina gara rischiosa”

ROMA (ITALPRESS) – “Dopo la vittoria sul Milan, la soluzione è l’equilibrio, nelle sensazioni e nelle analisi, senza eccedere nel pessimismo o nell’ottimismo. I...
- Advertisement -