24.1 C
Messina
giovedì, Settembre 29, 2022

Ordinanza anti-elemosina, CMdb attacca De Luca: “Cattolico ipocrita, se la prende con i poveri”

“Processioni, inginocchiamenti, ma nulla a che vedere col Vangelo, Parola di amore verso tutti ed in particolare verso gli ultimi”. Cambiamo Messina dal basso non sorvola sull’ordinanza del sindaco Cateno De Luca che vieta di chiedere l’elemosina in prossimità di chiese, scuole, negozi nel centro del centro città e che proibisce anche di chiedere soldi in cambio della pulizia dei vetri delle auto.

“Il sindaco è in perfetta sintonia con sedicenti cristiani ipocriti – sottolineano i rappresentanti del Movimento –  che proclamano un credo religioso e lasciano annegare i migranti, con i vari Minniti, Orlando, Salvini che in nome del “decoro” e della “sicurezza” calpestano l’umanità.

Il Sindaco De Luca fa un’ordinanza vergognosa – continuano ancora i rappresentanti del Movimento che portarono alla vittoria sei anni fa il sindaco Renato Accorinti – In nome del profitto questo Sistema rende le persone “scarti”; in nome di una presunta norma stabilisce chi sia deviante; in nome di quella sicurezza fondata su odio e paura del diverso calpesta la dignità di poveri, migranti, clochard.

Cateno De Luca: “La nostra è una vittoria, sabato la festa con gli eletti”

"505.541 preferenze rappresentano per me oggi uno stimolo in più a proseguire il percorso del nostro progetto politico". Lo dichiara il leader di Sicilia...
- Advertisement -