Omicidio Camaro. Funerali vietati per Portogallo

Ragioni di opportunità hanno spinto il questore di Messina Gennaro Capoluongo ha emettere un provvedimento con il quale sono stati vietati i funerali dei Giovanni Portogallo, il 31enne ucciso domenica pomeriggio a Camaro, vittima di un agguato. Un contesto ambientale molto delicato ed il presunto killer ancora libero. Così nessuna cerimonia religiosa in chiesa, il rito era previsto nel pomeriggio di oggi nella parrocchia di Camaro San Paolo, ma un momento privato al cimitero solo con la partecipazione dei familiari.

Questo è quanto previsto dal Questore per garantire una maggiore sicurezza. Intanto le indagini proseguono serrate.

Portogallo è stato freddato in via Eduardo Morabito raggiunto da quattro colpi di pistola calibro 9per21, nel corso di una vera e propria sparatoria. Un regolamento dei conti nell’ambito del marcato della droga: questa la pista seguita da subito dagli inquirenti.

- Advertisement -