Nasce l’Associazione Messina Ciclabile: “La bici per la mobilità sostenibile del futuro”

Due ruote gialle e una “M” un po’ sghemba su sfondo rosso. Si presenta con questo logo la nuova Associazione Messina Ciclabile. E lo fa con un messaggio chiaro così come afferma il presidente Fabrizio Murè: Contribuire a rendere Messina una città più gradevole e sostenibile, promuovendo la mobilità in bicicletta”. L’associazione vede la luce in periodo di intenso dibattito proprio in relazione alle piste ciclabili, presenti da anni, ma adesso protette da cordoli in diverse via del centro di Messina. Il nuovo gruppo può offrire un contributo ad un dibattito spesso bloccato su posizioni lontane.

Messina Ciclabile è un’associazione di promozione sociale, e non di pratica sportiva. Una differenza importante, viene puntualizzato da Giancarlo Rinaldo, professore universitario che si sposta in bici tra Boccetta e Papardo. “L’idea non è di fare competizioni. Per quello ci sono già ottime società sportive. Il messaggio è che in bici possono andarci davvero quasi tutti. Il punto sul quale ci batteremo, è quello di assicurare che a Messina, come in altre città europee, si creino le condizioni di sicurezza per potere scegliere, se si vuole, questo tipo di mobilità.

“E’ anche un modo per riscoprire il territorio in cui si vive – aggiunge Marco Mangano, un altro dei soci fondatori, specializzato in Rigenerazione Urbana, con una particolare attenzione al tema delle ciclovie urbane e dei percorsi cicloturistici – oltre che un modo molto economico. Una volta fatto l’investimento iniziale, che può anche essere di poche centinaia di euro, le spese annuali sono un’inezia rispetto a bollo, carburante e manutenzione di un’auto”.

Messina Ciclabile intende anche dialogare con l’amministrazione e con i cittadini. “Non siamo soltanto amanti della bicicletta – ribadisce Murè – siamo anche persone con competenze specifiche in materia di mobilità ciclistica. Siamo pronti a confrontarci, in tutta serenità, con chi ne avrà voglia. Siamo presenti sui social e intanto stiamo lavorando a un primo calendario di attività aperte a tutti”.

Navalny, Salvini “Giusto fare chiarezza, se ne occuperanno medici e giudici”

ROMA (ITALPRESS) – “Contestazioni alla Lega da parte della sinistra ci sono tutti i giorni. Ieri eravamo in piazza per chiedere chiarezza. Tutte le...
- Advertisement -