27.6 C
Messina
domenica, Giugno 26, 2022

Muore in ospedale, pidocchi sul corpo. Il figlio fa video e denuncia alla Polizia. Indagine interna disposta dall’Asp

Un 56 che muore in ospedale, i congiunti trovano il corpo pieni di pidocchi. Il figlio denuncia tutto alla Polizia ed, a testimoniare la gravità del fatto, ci sarebbe anche un video realizzato con un cellulare. L’episodio sul quale sono state avviate le indagini si è verificato all’ospedale di Milazzo.

La persona deceduta, originaria di Giarre, era ricoverata da 40 giorni perché malata di sla. Il direttore generale dell’Asp di Messina Paolo La Paglia ha avviato una indagine interna. Secondo le prime risultanze in ospedale e nella stessa rianimazione non c’erano ricoverati con pidocchi.

Una commissione tecnica è stata comunque costituita per fare chiarezza sul caso. Ne fanno parte il direttore medico dell’ospedale di Milazzo Paolo Cardia, Felicia Laguidara, dirigente medico dell’ospedale di Barcellona, Nino Giallanza risk manager dell’Asp di Messina. Espresse intanto a nome dell’azienda sanitaria le condoglianze alla famiglia per la perdita del congiunto mentre si accerteranno eventuali responsabilità su un caso che appare particolarmente grave. La Polizia indaga

ULTIMI ARTICOLI

più popolari