Morte Salvatore Marchetta. La Procura indaga

La Procura di Messina indaga sull’ennesima morte bianca: quella del 50enne Salvatore Marchetta, deceduto giovedì sera dopo la caduta dall’impalcatura sulla quale stava lavorando nella zona nord della città. Titolare dell’inchiesta è il pm Annalisa Siliotti. Sul luogo dell’incidente nelle scorse ore si è tenuto un sopralluogo. Avviati gli accertamenti tecnici. L’esame medico legale sul corpo di Marchetta potrebbe fornire ulteriori dettagli e soprattutto verificare se sia stato un malore a far perdere l’equilibrio all’operaio, morto successivamente all’ospedale Papardo a causa delle gravi ferite riportate. La Polizia che sta eseguendo le indagini ha sequestrato il cantiere dove si stavano eseguendo i lavori.

- Advertisement -