Morte di Augusta Turiaco. La Procura chiede di archiviare l’inchiesta

La Procura di Messina ha l’archiviazione dell’inchiesta sulla morte della docente Augusta Turiaco, dopo il deposito della relazione medico – legale che ha attestato la sussistenza di un nesso causale tra la somministrazione del vaccino AstraZeneca e il decesso della donna. “Non ha fatto indagini sulla società che ha prodotto il vaccino e non ha indagato sulle autorità che hanno autorizzato la somministrazione di un siero che ha causato la morte della nostra cara e amata Augusta – si legge in una nota diffusa dall’avvocato Daniela Agnello – la famiglia Turiaco continua a chiedere verità e chiarezza, lamenta la mancata risposta agli inquietanti e allarmanti interrogati rimasti senza indagine rispetto ad un vaccino non sicuro dal momento che ha causato la morte di Augusta”.

- Advertisement -