Migranti, Meloni sente Von der Leyen “Urgenti azioni europee”

ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, continua l’attività di preparazione del Consiglio Europeo del 23-24 marzo. Dopo la conversazione telefonica con il cancelliere tedesco Olaf Scholz, Meloni ha sentito oggi il primo ministro greco, Kyriakos Mitsotakis, e il presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen.
Al centro dei colloqui l’agenda per il vertice di Bruxelles: “la priorità di un pieno sostegno del Consiglio Europeo all’Ucraina a 360 gradi; una rapida attuazione delle decisioni del Consiglio Ue di febbraio per una gestione finalmente europea dei flussi migratori; soluzioni europee per la competitività delle economie del continente, attraverso il pieno utilizzo degli strumenti UE appropriati”, spiega Palazzo Chigi in una nota.
Con Mitsotakis, si è convenuto inoltre “di approfondire ulteriormente le già intense relazioni bilaterali”.
Con von der Leyen “è stata condivisa l’urgenza di agire a livello europeo sulla migrazione, sottolineata dal presidente della Commissione Europea nella sua lettera di ieri ai leader UE, in sintonia con le priorità italiane sul tema”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

- Advertisement -