27 C
Messina
domenica, Giugno 26, 2022

Messina Servizi, 140 lavoratori con contratto in scadenza a maggio. Uil: “A rischio raccolta porta a porta”

In scadenza al prossimo 31 maggio oltre 140 contratti a tempo determinato dei lavoratori addetti alla raccolta rifiuti di Messina Servizi .

“Le dimissioni anticipate dell’amministrazione De luca hanno lasciato nel limbo 140 lavoratori a tempo determinato di Messina Servizi – dichiara Michele Barresi segretario generale Uiltrasporti Messina – e con essi la continuità del servizio porta a porta che solo con la loro stabilizzazione potrà avere seguito “


L’allarme e’ lanciato al Commissario del Comune ingegnere Leonardo Santoro che e’ anche socio unico di Messina Servizi . “Manca poco
più di un mese alla scadenza e occorre capire se il piano economico finanziario di MSBC ,lasciato in eredità dalla uscente amministrazione, e’ comprensivo delle risorse per garantire la stabilizzazione di questi lavoratori e se lo stesso e’ stato vagliato dal Commissario , dai revisori e dal Consiglio Comunale .


“Non vogliamo fare allarmismi ma occorre dare certezze sulla prosecuzione occupazionale di queste maestranze a sindacato e lavoratori – conclude Barresi – in quanto sussistono condizioni giuridiche e le necessità organizzative tali da giustificare la stabilizzazione a tempo indeterminato , ma occorre fare in fretta e senza strumentalizzazioni elettorali, per evitare anche il blocco della raccolta porta a porta in città “.

ULTIMI ARTICOLI

più popolari

VASTO INCENDIO TRA ANNUNZIATA E PACE

"Siamo qui con i vigili del fuoco per verificare le condizioni dell'impianto di selezione di Pace, lambito da stanotte dalle fiamme innescate da criminali...