Meloni “Pieno sostegno a ogni iniziativa per dialogo Israele-Palestina”

Date:

- Advertisement -

ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo parlato molto della crisi idrica, e questo credo sia uno dei grandi settori su cui collaborare”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, al termine dell’incontro con il primo ministro dello Stato d’Israele, Benjamin Netanyahu, a Palazzo Chigi.
“Abbiamo condiviso la necessità di un nuovo incontro intergovernativo tra Italia e Israele – ha aggiunto -. Abbiamo discusso della situazione regionale, del pieno sostegno dell’Italia al processo di normalizzazione nei rapporti tra Israele e alcuni paesi arabi, noi siamo pronti a sostenere ogni iniziativa volta alla ripresa di ogni processo politico tra Israele e Palestina”.
“Ho espresso la nostra preoccupazione per la situazione tra Israele e Palestina, ho portato la nostra solidarietà e condanna di fronte agli attacchi terroristici che abbiamo visto anche ultimamente, vogliamo fare tutto quello che possiamo per facilitare la ripresa di accori e una de-escalation della violenza”, ha detto ancora Meloni, che ha proseguito: “Abbiamo parlato dell’antisemitismo sul quale il governo è molto impegnato su questo tema e sta facendo un grande lavoro” per combatterlo.
“Sono molte le cose che ci legano e molti i piani che possono beneficiare di un rapporto di amicizia”, ha proseguito il premier italiano.
“L’amicizia tra Italia e Israele è di lunga durata e credo che stia per assumere una dimensione ancora maggiore, sono rimasto molto colpito dalla leadership di Giorgia Meloni, credo ci sia spazio per un enorme collaborazione”, ha spiegato Netanyahu.
“Sono convinto si possano fare grandi cose, una collaborazione per quanto riguarda l’acqua e la siccità – ha aggiunto -. C’è la cooperazione nel settore nel gas, abbiamo riserve e stiamo esportando gas, vorremmo accelerare ulteriormente le esportazioni verso l’Europa attraverso l’Italia”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

ACR Messina, luci sul mercato: i primi colpi sono Diego Simonetta e Manuel Di Palma

È ufficialmente iniziato, in mattinata, il calciomercato in casa ACR Messina: i primi colpi sono Diego Simonetta e Manuel Di Palma.L'annuncio dei primi neo-acquisti...

Crisi idrica, domani incontro in Prefettura, Basile: “Scoperta perdita a Santa Margherita”

“Domani, martedì 23 luglio, nel corso dell’incontro programmato in Prefettura – dichiara il sindaco Federico Basile in una nota - condivideremo con la cabina di...

Messana, confermato il difensore Alberto Mondello

La Messana ha ufficializzato la conferma del difensore Alberto Mondello in vista della prossima stagione agonistica.Dopo le conferme di Antonino Cannavò e di Alessandro...

Altre notizie

Muore improvvisamente in casa, la procura di Patti dispone autopsia

SANT'AGATA MILITELLO. Comunità scossa per la morte improvvisa della 40enne Giuliana Faraci. Il corpo della donna è stato ritrovato in casa questa mattina dai...

Crisi idrica, nasce l’osservatorio del Pd. “Amministrazione in confusione. Attenzione a risorse e distribuzione”

MESSINA. Il Partito Democratico annuncia l'insediamento di un Osservatorio Permanente sulla Crisi Idrica che sta vivendo Messina. Dubbi sulla gestione delle risorse da parte...

Sbarca a Messina con 12kg di cocaina nascosta in auto, arrestato 43enne

MESSINA. Nella tarda serata di sabato, nell’ambito dei servizi di polizia svolti al Porto di Messina sugli imbarcaderi che trasportano i turisti, la Polizia...

Villafranca, i precari del Comune sfilano in corteo con la Cisl: “Stabilizzare chi lavora”

VILLAFRANCA. E' partito dall’aula consiliare del palazzo municipale di Villafranca Tirrena il corteo dei lavoratori precari e Asu in attesa di stabilizzazioni del comune...