VIDEO 📹👇 Macabra scoperta a Nizza di Sicilia. Rinvenuto un cadavere in mare

Si indaga a 360 gradi sul macabro ritrovamento di un cadavere questa mattina nello specchio di mare antistante Nizza di Sicilia. La scoperta intorno alle 10.30. A rinvenire il corpo sulla battigia sono stati alcuni giovani, che lo hanno trascinato a riva. Sul posto il sindaco Piero Briguglio che ha subito allertato i carabinieri della stazione di Roccalumera e la polizia locale. Dai primi rilievi effettuato la vittima è un uomo di età compresa tra i 60 e 70 anni, riconoscibile in viso. Nessun segno di violenza sul corpo e nessuna ferita. La morte potrebbe essere conseguenza di un gesto estremo. Il decesso sarebbe recente. Gli operatori del 118 hanno potuto constatare solo la morte. Non si tratterebbe di un residente di Nizza. In tasca un cellulare, utile per la possibile identificazione, un mazzo di chiavi e soldi, quasi 500 euro. Il corpo, su disposizione del magistrato, è stato preso in consegna dalla Capitaneria di Porto di Messina. Non risultano denunce di scomparsa negli ultimi giorni nell’area metropolitana.

Sardegna, Meloni-Tajani-Salvini “Impariamo da sconfitte e vittorie”

ROMA (ITALPRESS) – “I dati disponibili sul voto in Sardegna, consegnano una vittoria per meno di 3mila voti alla candidata del centrosinistra Alessandra Todde...
- Advertisement -