Le preoccupazioni per il nuovo servizio Messina – Reggio Calabria. L’intervento di Sud chiama Nord

Blujet cede il passo a Liberty Lines l Compagnia che dal primo ottobre si occuperà della gestione dei servizi di collegamento marittimo tra Messina e Reggio Calabria. La società privata si è aggiudicata il nuovo bando pubblicato dal ministero dei trasporti, dopo vari tentativi andati a vuoto. Nell’ambito delle iniziative per garantire un servizio di trasporto passeggeri efficiente e senza disagi tra Messina e Reggio Calabria, il Gruppo Sicilia Vera e il Gruppo Sud Chiama Nord ha presentato un’interrogazione urgente in merito al servizio che partirà ad ottobre.

La nuova programmazione degli orari delle corse ha sollevato preoccupazioni tra i pendolari, in particolare per quanto riguarda le corse mattutine e serali.

“L’anticipo o il posticipo delle partenze rispetto agli orari consolidati della Blu Jet, si legge nella nota, potrebbe comportare notevoli disagi per i pendolari. Considerando che è stato stabilito un intricato sistema di coincidenze con altri vettori su gomma e rotaia per garantire il raggiungimento dei luoghi di lavoro, tali cambiamenti potrebbero richiedere un oneroso periodo di riorganizzazione per questi servizi.

Sicilia Vera e Sud Chiama Nord, chiedono se sia possibile intervenire presso la società Liberty Lines al fine di allineare gli orari delle partenze e degli arrivi, specialmente per le corse mattutine e serali, a quelli precedentemente offerti dalla Blu Jet. L’obiettivo principale è limitare al massimo i disagi per i lavoratori pendolari siciliani e calabresi.”

- Advertisement -