Le code per i tamponi paralizzano il traffico, l’ex Gasometro chiude dalle 13,00 alle 15,00

Date:

- Advertisement -

L’ansia da Covid paralizza anche il traffico cittadino. Code interminabili per fare i tamponi ed allora per limitare i disagi vengono varate nuove disposizioni. Il commissario Covid-19 di Messina Alberto Firenze ha disposto la chiusura dell’ex gasometro, area di screening dove vengono effettuati i tamponi per la popolazione per due ore dalle 13 alle 15.

“Considerato – spiega Firenze –  l’enorme afflusso di auto, durante la giornata verrà chiuso  il cancello alle 13 per riaprirlo alle 15. Questo per evitare di paralizzare il traffico veicolare cittadino nell’orario di punta con incolonnamenti. Le code non permettono l’afflusso regolare delle numerose auto provenienti anche dagli approdi,  visto anche i tanti visitatori che arrivano in Sicilia per le feste natalizie. Un provvedimento necessario anche per poter smaltire le auto presenti nel piazzale. L’attività  riprenderà  poi regolarmente dalle 15 fino alle 19, quando verrà vietato ad altre auto di entrare nell’area dell’ex gasometro”.

“Ribadiamo – aggiunge Firenze – che l’unica area di screening per la popolazione resta l’ex gasometro ed è senza prenotazione. I tamponi per le scuole invece si fanno solo al Palarescifina nel pomeriggio mentre la mattina  il palazzetto di San Filippo è dedicato ai tamponi per le persone già positive. In entrambi i casi sono convocati direttamente dalle Usca”.

“Reggia dei Nonni”, protestano i dipendenti. Cgil: “Stipendi di maggio saldati a luglio”

GAGGI (ME) Oggi 20 luglio, presso l’Azienda "Reggia dei Nonni", a seguito della proclamazione dello sciopero, si è svolta la manifestazione pacifica dei lavoratori...

Pride dello Stretto: grande partecipazione al corteo colorato

Il centro di Messina colorato dal corteo del Pride. "Diritti d'aMare" il claim dell'edizione 2024 della manifestazione nata per difendere i diritti della comunità...

ACR Messina, ufficiale la cessione: Michele Emmausso al Foggia

Dopo i "rumors" degli ultimi giorni, arriva la conferma: è stato ufficialmente definito il passaggio di Michele Emmausso in quel di Foggia, raggiungendo così...

Altre notizie

Al via la rassegna del Parco archeologico di Tindari, che farà tappa in dieci siti “Il sorriso degli Dei”

Saranno ben dieci i siti coinvolti nella rassegna “Il Sorriso degli Dei”, promossa dal ParcoArcheologico di Tindari grazie alla collaborazione con Enti, associazioni e...

Goletta Verde a Messina: “Salviamo la bellezza dello Stretto”

MESSINA. Salviamo la bellezza dello Stretto di Messina – Patrimonio dell’umanità. Questo l’appello che Goletta Verde invia oggi da Messina rilanciando la candidatura dell’area...

VIDEO| “Non si può cancellare la nostra storia legata al mare”. I residenti di Torre Faro contro i blitz per la rimozione delle barche

MESSINA. Continuano i controlli delle Forze dell'Ordine nel villaggio marinaro. Diversi residenti sanzionati. Secondo le norme vigenti la gestione delle barche a Torre Faro...