La “rivolta” degli operatori dei mercati contro il sindaco: “Così non possimo più lavorare, altro che regole”

- Advertisement -