La panchina di marmo come letto, i cartoni come coperte

Stazione centrale di Messina, le nove del mattino di un giorno qualsiasi. Uno dei tanti invisibili della Città Metropolitana

- Advertisement -