La nuova vita della tramvia messinese. Sulla Gazzetta Ufficiale il bando per la progettazione dell’appalto da 25 milioni di euro

È pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il bando per l’appalto congiunto della progettazione esecutiva e dell’esecuzione dei lavori per la Riqualificazione della sede tranviaria, delle aree commerciali limitrofe e delle opere di ripristino e manutenzione della linea. Le offerte dovranno essere presentate entro il 18 marzo. L’inizio dei lavori, secondo la tabella di marcia, entro la fine dell’anno.

L’appalto, con importo a base d’asta di € 26.252.657,78, oltre alle ulteriori somme previste nel quadro di spesa, fa capo a due diverse linee di finanziamento messe a sistema per realizzare due progettazioni definitive tra di loro sinergiche e complementari al fine di massimizzare i benefici dell’intervento. E’ ormai è noto il fatto che l’attuale amministrazione comunale, dopo aver annunciato l’eliminazione del tram in campagna elettorale, abbia deciso di rilanciare il sistema di trasporto pubblico tanto contestato. Palazzo Zanca così attinge ai fondi del Patto per lo Sviluppo e quelli della Cura del Ferro. Cambierà il volto della tramvia con una serie di interventi che prevedono la messa in sicurezza e l’ammodernamento di alcuni tratti, l’eliminazione di un binario sulla Cortina del Porto e a Provinciale, la riduzione del tracciato a Piazza della Repubblica e la realizzazione di nuove pensiline. Questi alcuni degli interventi.

Furgone fuori strada. Incidente autonomo sull’A20

Incidente autonomo questa mattina sull'A20, la Messina - Palermo. È di un ferito il bilancio. Alle 9.35 un furgone è uscito di strada per...
- Advertisement -