Jasmine Paolini trionfa a Dubai, primo “1000” in carriera

DUBAI (EMIRATI ARABI) (ITALPRESS) – Jasmine Paolini esce vittoriosa dalla finale del “Duty Free Tennis Championships”, secondo Wta 1000 della stagione dotato di un montepremi complessivo di 3.211.715 dollari, avviato alla conclusione sul cemento di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. La 28enne di Castelnuovo di Garfagnana, numero 26 Wta, si impone per 4-6 7-5 7-5 dopo due ore e 13 minuti di gioco sulla russa Anna Kalynskaya, numero 40 del mondo, passata attraverso le qualificazioni e che ieri a sorpresa aveva eliminato la polacca Iga Swiatek, regina del tennis mondiale. Secondo titolo in carriera – il primo in un 1000 – per la tennista azzurra dopo il successo a Portoroz nel 2021, corredato anche dal best ranking: da lunedì sarà numero 14 nella classifica Wta. “E’ molto speciale, sono molto contenta, è stato un match durissimo – commenta – Lei ha giocato a un livello incredibile per tutta la settimana ma sono stata brava a rientrare in partita e a lottare per ogni punto pensando che potevo farcela. Sono orgogliosa di me stessa e di quello che ho fatto”. La Paolini si dice “contenta di ogni partita che ho vinto, soprattutto la prima – il riferimento al match con Haddad Maia, dove era sotto di un set e di un break – Essere poi arrivata a vincere il titolo è incredibile”.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Droga in un pacco postale: arrestato dai Finanzieri. Ancora stupefacente agli imbarcaderi

Nel corso delle ultime settimane i finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno sequestrato un chilo di cocaina in transito sullo Stretto di Messina,...
- Advertisement -