Itala, scatta la zona arancione. A Messina 8 sanzioni per mancato “green pass” su 1610 controlli

Tra i comuni che da domani diventano zona arancione c’è anche Itala. Per il centro della provincia jonica di Messina c’è l’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci che fa scattare le restrizioni determinate tra il rapporto tra popolazione e il numero di vaccinati. Oltre ad Itala, il provvedimento riguarda i comuni di San Michele di Ganzaria e Militello, entrambi in provincia di Catania. La battaglia contro il covid continua con le ordinanze mirate per le zone giudicate a rischio e con la campagna vaccinale che procede a buon ritmo, in particolare per le terze dosi, e che dal 16 dicembre convolgerà anche i bambini per la fascia d’età compresa tra i 5 e gli 11 anni.

E procedono anche i controlli per verificare il rispetto delle norme anti covid e l’utilizzo corretto del green pass. Nella giornata del 10 dicembre le persone controllate a Messina dalle Forze dell’Ordine sono state 1610. Otto di queste non sono risultate non in regola con il certificato verde e sanzionate. 5 sono stati invece i locali multati per il mancato rispetto delle regole che disciplinano gli accessi del pubblico e la ricezione ai tavoli.

- Advertisement -