Incidente sulla A20. Vittima un 52enne

Ancora sangue sulle strade. L’ennesimo incidente mortale sull’A20 Messina-Palermo, mezz’ora dopo la mezzanotte. A perdere la vita un 52nne di Messina. Il figlio, un 24enne, è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione del Policlinico. I due, secondo le prime ricostruzioni, viaggiavano a bordo di un’Alfa Romeo Giulietta, in direzione Messina, quando, a pochi metri dal casello di Villafranca Tirrena, nella zona Ponte Gallo, il veicolo è andato a sbattere guardrail, facendo un volo di circa 7 metri.

L’impatto, violentissimo, è stato fatale per il conducente che è sbalzato fuori dall’abitacolo. Gli accertamenti su dinamica e origine del tragico sinistro sono stati affidati al distaccamento di Barcellona della polizia stradale. Ma sembrano esserci pochi dubbi sulla causa di questa ennesima tragedia stradale. Quella dell’incidente autonomo al momento resta l’ipotesi più accreditata. Forse un colpo di sonno, un malore o una distrazione per il 52enne che si trovava al volante.

Il Napoli cambia ancora, via Mazzarri, arriva Calzona

NAPOLI (ITALPRESS) – “Walter Mazzarri è un amico della famiglia De Laurentiis e soprattutto un amico del Napoli. E’ sempre doloroso esonerare un amico,...
- Advertisement -