Il Ministro Speranza a Messina per sostenere De Domenico. Contestazione no vax: “Liberi di manifestare, ma noi convinti del nostro operato”

Il Ministro della Salute Roberto Speranza è arrivato nel pomeriggio a Messina per sostenere la candidatura a sindaco di Franco De Domenico. Un appuntamento politico caratterizzato anche dalla contestazione di un gruppo di “no vax” che ha manifestato contrarietà alle iniziative intraprese dal Governo durante l’emergenza Covid19. “Chi contesta è libero di farlo – ha detto il Ministro – ma noi dobbiamo difendere a testa alta le nostre idee senza alcuna paura”. “Per la scuola? Rispettiamo la norma vigente delle mascherine e lavoriamo per avere il prossimo anno una condizione diversa”.

L’incontro, nel salone delle bandiere di Palazzo Zanca, è stato organizzato da Articolo. Con il Ministro l’onorevole Maria Flavia Timbro e il segretario del partito Domenico Siracusano e, in collegamento video, anche il candidato sindaco del centro sinistra De Domenico, ancora alle prese con il covid. 

“Messina – ha detto Speranza – è una città fondamentale, dobbiamo creare le migliori condizioni possibili perché possa essere una città forte che faccia bene a tutta la Sicilia ed a tutta l’Italia”.

Mattarella “Urgente definire nuovo patto Ue per l’immigrazione”

ROMA (ITALPRESS) – “Il fenomeno migratorio è un fenomeno che abbiamo il dovere e la possibilità, come Unione, di assumere come compito comune per...
- Advertisement -