24.2 C
Messina
martedì, Settembre 27, 2022

Evade dai domiciliari con braccialetto elettronico, bloccato dai Carabinieri all’uscita da un locale

I Carabinieri della Stazione di Santo Stefano Medio hanno arrestato un 22enne messinese ritenuto responsabile del reato di evasione.

Il giovane, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico presso il proprio domicilio nel corso della serata di sabato si era allontanato dalla propria abitazione. Allertati dall’allarme del dispositivo di controllo, i militari dell’Arma hanno avviato le ricercare dell’evaso ed  anche grazie alla conoscenza della sue abitudini lo hanno rintracciato in località Santa Margerita all’uscita da un locale.

Il giovane è stato immediatamente arrestato e collocato nuovamente in regime di arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo previsto per la mattinata di lunedì.

La Vardera: “Gallo e Musolino in parlamento, risultato straordinario”

«Ringraziamo i 264.656 elettori che solo alla Camera dei Deputati hanno deciso di sostenere la lista "De Luca Sindaco d'Italia". Il nostro partito a livello...
- Advertisement -