Europee, a Messina affluenza definitiva al 38,85%


Il rilevamento dell’affluenza dei votanti per le Elezioni Europee 2024, effettuato alle ore 23, alla chiusura definitiva delle operazioni di voto, ha registrato 71.322 votanti (35.391 uomini e 35.931 donne), pari ad una percentuale del 38,85. Alle Europee del 2019, sempre alla chiusura definitiva dei seggi, i votanti furono 69.714 (35.833 uomini e 33.881 donne), pari ad una percentuale del 36,71; alle Europee del 2014, i votanti furono 74.579 (38.347 uomini e 36.232 donne) con una percentuale finale del 37,95. Alle Europee del 2009 i votanti furono 86.813 (43.457 uomini e 43.356 donne), pari ad una percentuale finale del 43,51. Alle consultazioni del 2004 i votanti furono 112.748 (56.024 uomini e 56724 donne), pari ad una percentuale finale del 55,88. Per le Europee del 1999 nei seggi comunali di Messina si registrò una percentuale conclusiva del 61,94. Alla chiusura dei seggi nel 1994 (si votava anche per le Amministrative) la percentuale fu del 74,56 per cento.

Il riepilogo delle affluenze delle Elezioni Europee 2024, prima di quella conclusiva delle ore 23 di oggi, è il seguente: alle ore 23 di sabato 8 giugno, 22.434 votanti con una percentuale del 12,22; alle ore 12 di domenica 9 giugno, 36.686 votanti con una percentuale del 19,98; e alle ore 19 di domenica 9 giugno, 57.760 votanti, pari ad una percentuale del 31,46.

Informazioni utili per gli elettori sul sito istituzionale del Comune.

Mattarella “Il G7 è un insieme di Paesi uniti da valori comuni”

BARI (ITALPRESS) – “Il G7 è un insieme di Paesi uniti non soltanto da un elevato livello di sviluppo e di reddito, ma anche...
- Advertisement -