Era agli arresti domiciliari, ma scaricava illegalmente rifiuti in strada. Denunciato dalla Polizia Municipale

Date:

- Advertisement -

Si trovava agli arresti domiciliari ma usufruiva di permessi speciali per lavorare. L’uomo, il titolare di un’attività di traslochi, utilizzava i veicoli di una nota impresa come copertura e faceva in realtà da “svuota cantine”. La scoperta è stata fatta dagli agenti della sezione ambiantale della polizia municipale.

L’attività, senza autorizzazione, avveniva nella zona sud della Città ed il più delle volte di notte. Ma non sempre. Un episodio ha incastrato l’uomo che, di giorno, è stato sopreso mentre usava un montacarichi per portare mobili, suppellettili e materassi dal piano stradale a un casotto che veniva usato come luogo di combustione. E’ scattata la denuncia ed il sequestro per i furgoni usati per il trasporto e i terreni dove venivano bruciati i rifiuti. Altri interventi sono stati realizzati dalla municipale nella zona sud. Le telecamere hanno, infatti, ripreso una persona che, alla guida di un autocarro, alle 5 del mattino trasportava e scaricava a bordo strada un intero carico di rifiuti speciali per poi ripartire rapidamente con ancora il cassone alzato.

Nella zona nord nell’alveo di un torrente c’erano grosse quantità di sterco. Lì vicino gli agenti hanno trovato una discarica abusiva. Tutto era prodotto e abbandonato da un’attività della zona. Sequestrate le aree e il trattore usato per l’abbandono dei rifiuti, denunciati i responsabili per illecita gestione dei rifiuti. Eseguiti controlli anche in diversi cantieri. In uno, in particolare è stata accertata la presenza di amianto non smaltito correttamente. Indagini in corso per accertare le eventuali responsabilità a tutela sia della salute pubblica.

ACR Messina, luci sul mercato: i primi colpi sono Diego Simonetta e Manuel Di Palma

È ufficialmente iniziato, in mattinata, il calciomercato in casa ACR Messina: i primi colpi sono Diego Simonetta e Manuel Di Palma.L'annuncio dei primi neo-acquisti...

Crisi idrica, domani incontro in Prefettura, Basile: “Scoperta perdita a Santa Margherita”

“Domani, martedì 23 luglio, nel corso dell’incontro programmato in Prefettura – dichiara il sindaco Federico Basile in una nota - condivideremo con la cabina di...

Messana, confermato il difensore Alberto Mondello

La Messana ha ufficializzato la conferma del difensore Alberto Mondello in vista della prossima stagione agonistica.Dopo le conferme di Antonino Cannavò e di Alessandro...

Altre notizie

Muore improvvisamente in casa, la procura di Patti dispone autopsia

SANT'AGATA MILITELLO. Comunità scossa per la morte improvvisa della 40enne Giuliana Faraci. Il corpo della donna è stato ritrovato in casa questa mattina dai...

Crisi idrica, nasce l’osservatorio del Pd. “Amministrazione in confusione. Attenzione a risorse e distribuzione”

MESSINA. Il Partito Democratico annuncia l'insediamento di un Osservatorio Permanente sulla Crisi Idrica che sta vivendo Messina. Dubbi sulla gestione delle risorse da parte...

Sbarca a Messina con 12kg di cocaina nascosta in auto, arrestato 43enne

MESSINA. Nella tarda serata di sabato, nell’ambito dei servizi di polizia svolti al Porto di Messina sugli imbarcaderi che trasportano i turisti, la Polizia...

Villafranca, i precari del Comune sfilano in corteo con la Cisl: “Stabilizzare chi lavora”

VILLAFRANCA. E' partito dall’aula consiliare del palazzo municipale di Villafranca Tirrena il corteo dei lavoratori precari e Asu in attesa di stabilizzazioni del comune...