Dl migranti, il governo pone la fiducia alla Camera

ROMA (ITALPRESS) – L’Aula della Camera ha respinto con 187 no, 109 sì e due astenuti, le questioni pregiudiziali di costituzionalità presentate dal Partito democratico, dal Movimento cinque stelle e da Alleanza Verdi e Sinistra, al decreto recante disposizioni urgenti in materia di flussi di ingresso legale dei lavoratori stranieri e di prevenzione e contrasto all’immigrazione irregolare.
Il governo, con il ministro Luca Ciriani, ha posto alla Camera la questione di fiducia sul decreto migranti.
-foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).

- Advertisement -