Daspo per un tifoso del Ragusa responsabile del lancio di un potente petardo durante la partita dell’Igea Virtus

Date:

- Advertisement -

È della tifoseria del Ragusa Calcio l’ultrà ragusano di 26 anni raggiunto da provvedimento D.A.SPO. (Divieto di accedere alle manifestazioni sportive) emesso dal Questore su proposta della Divisione Anticrimine della Questura che ha curato l’intera istruttoria.

In occasione  dell’incontro di calcio tra le compagini delle ASD “1946 Igea Virus” e “Ragusa Calcio”, disputatosi lo scorso 13 marzo presso lo stadio comunale “Barone d’Alcontres” di Barcellona Pozzo di Gotto, il ventiseienne ragusano ha lanciato dagli spalti, in direzione del campo di gioco, un potente petardo, che esplodendo sull’adiacente pista gommata causava una buca di notevoli dimensioni.

Fondamentale la visione ed analisi delle immagini registrate da personale della Polizia Scientifica del Commissariato di Barcellona Pozzo di Gotto, impegnato nei servizi di Ordine Pubblico predisposti per la circostanza, grazie alle quali è stato possibile ricostruire l’intera dinamica dei fatti, accertando le responsabilità dell’autore.

Una volta riconosciuto, per il responsabile è immediatamente scattata la segnalazione alla locale Autorità Giudiziaria nonché l’avvio delle procedure per l’irrogazione del provvedimento D.A.SPO. 

L’ultrà non potrà accedere ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive per un periodo di sei anni. Inoltre, considerati i precedenti specifici e la spiccata pericolosità sociale, lo stesso dovrà altresì rispettare le ulteriori prescrizioni convalidate dall’A.G. su proposta della Questura, ossia presentarsi, in occasione di tutti gli incontri di calcio disputati dalla squadra dell’ASD Ragusa Calcio, presso gli uffici di polizia competenti per territorio.

ACR Messina, luci sul mercato: i primi colpi sono Diego Simonetta e Manuel Di Palma

È ufficialmente iniziato, in mattinata, il calciomercato in casa ACR Messina: i primi colpi sono Diego Simonetta e Manuel Di Palma.L'annuncio dei primi neo-acquisti...

Crisi idrica, domani incontro in Prefettura, Basile: “Scoperta perdita a Santa Margherita”

“Domani, martedì 23 luglio, nel corso dell’incontro programmato in Prefettura – dichiara il sindaco Federico Basile in una nota - condivideremo con la cabina di...

Messana, confermato il difensore Alberto Mondello

La Messana ha ufficializzato la conferma del difensore Alberto Mondello in vista della prossima stagione agonistica.Dopo le conferme di Antonino Cannavò e di Alessandro...

Altre notizie

Muore improvvisamente in casa, la procura di Patti dispone autopsia

SANT'AGATA MILITELLO. Comunità scossa per la morte improvvisa della 40enne Giuliana Faraci. Il corpo della donna è stato ritrovato in casa questa mattina dai...

Crisi idrica, nasce l’osservatorio del Pd. “Amministrazione in confusione. Attenzione a risorse e distribuzione”

MESSINA. Il Partito Democratico annuncia l'insediamento di un Osservatorio Permanente sulla Crisi Idrica che sta vivendo Messina. Dubbi sulla gestione delle risorse da parte...

Sbarca a Messina con 12kg di cocaina nascosta in auto, arrestato 43enne

MESSINA. Nella tarda serata di sabato, nell’ambito dei servizi di polizia svolti al Porto di Messina sugli imbarcaderi che trasportano i turisti, la Polizia...

Villafranca, i precari del Comune sfilano in corteo con la Cisl: “Stabilizzare chi lavora”

VILLAFRANCA. E' partito dall’aula consiliare del palazzo municipale di Villafranca Tirrena il corteo dei lavoratori precari e Asu in attesa di stabilizzazioni del comune...