Confermati i lavori alla condotta Fiumefreddo. Venerdì il distacco idrico. Disagi fino a domenica

Presentato questa mattina, mercoledì 21 febbraio dai vertici di AMAM SpA e del Comune di Messina, nella Sala Falcone e Borsellino di Palazzo Zanca, il programma degli interventi previsti nel terzo step del progetto che mira alla “MITIGAZIONE DELLE VULNERABILITÀ DELL’ACQUEDOTTO FIUMEFREDDO”.

Accanto al cronoprogramma tecnico, sono stati illustrati le azioni e i presidi a supporto della popolazione che verranno assicurati in vista dell’interruzione idrica fissata per il prossimo venerdì 23 febbraio, necessaria all’esecuzione in sicurezza dei lavori progettuali finanziati con fondi Masterplan,

Il fermo del flusso d’acqua da Piedimonte Etneo verso Messina, avverrà nella sola giornata del 23 febbraio per lavorare simultaneamente in 3 punti lungo la condotta adduttrice principale e, particolarmente, a Roccalumera, Pezzolo e Tremestieri. Al contempo, i tecnici di AMAM approfitteranno della sospensione idrica per compiere ulteriori importanti lavorazioni in città per le quali è necessario intervenire a condotta ‘asciutta’.

La ripresa graduale della distribuzione idrica avverrà dalla mattinata di sabato 24 febbraio, per tornare alla normale erogazione dalla serata di domenica 25. Per questo, al fine di garantire il minimo disagio ai cittadini, AMAM e Comune di Messina hanno previsto le misure d’aiuto alla popolazione che verranno gestite sempre sotto l’egida del COC (Centro Operativo Comunale), attivo già da venerdì 23 febbraio sino al rientroalla regolare distribuzione idrica, con orario dalle ore 08:00 alle ore 24:00.

Sulla scorta dell’esperienza maturata nelle precedenti interruzioni programmate (del 17 novembre e del 19 gennaio scorsi), sono state confermate le postazioni fisse di n°3 autobotti (rotatoria Annunziata, rotatoria Granatari e Piazza Chiesa di San Michele) mentre le mobili si muoveranno in tutto il territorio in modo da poter soddisfare le istanze dei cittadini che si rivolgeranno al COC. Attivi H 24 da venerdì 23 a domenica 25 febbraio i n°4 punti di approvvigionamento idrico presso gli impianti gestiti da AMAM in:

  • SEDE AMAM, viale Giostra – Ritiro
  • VIA GIROLAMO SAVONAROLA, incrocio V. Onofrio Gabriele (pressi p.zza Castronovo)
  • VIALE EUROPA, Pressi Ospedale Piemonte
  • VIALE PRINCIPE UMBERTO, pressi Serbatoio Torre Vittoria – incrocio con la via Michele Amari

Droga in un pacco postale: arrestato dai Finanzieri. Ancora stupefacente agli imbarcaderi

Nel corso delle ultime settimane i finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno sequestrato un chilo di cocaina in transito sullo Stretto di Messina,...
- Advertisement -