Conceicao regala i 3 punti al Portogallo, Rep.Ceca ko 2-1

Date:

- Advertisement -

LIPSIA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Vittoria al fotofinish per il Portogallo, che batte per 2-1 la Repubblica Ceca e si porta in vetta al girone F degli Europei, a pari merito con la Turchia. All’iniziale vantaggio ceco firmato da Provod, i lusitani rispondono prima con l’autogol di Hranac e poi, nel secondo dei quattro minuti di recupero, con il primo gol in Nazionale del neoentrato Francisco Conceicao (giovane figlio d’arte).
Avvio di partita interlocutorio per le due squadre, con il Portogallo che gestisce tanto il pallone, soprattutto dalla metà campo in avanti. Con il passare dei minuti però è proprio la formazione di Martinez ad intensificare l’attività offensiva, creando il primo pericolo vero pericolo al 32′, sull’imbucata precisa di Bruno Fernandes per Ronaldo che, sul filo del fuorigioco, si ritrova davanti a Stanek che lo ferma in tuffo. Il numero 7 si farà vedere ancora, nell’unico minuto di recupero concesso da Guida, ricevendo su schema da corner il pallone che prova a girare con il sinistro, trovando pronto Stanek.
Portogallo presente e aggressivo, a scapito di una Repubblica Ceca mai propositiva ma comunque ordinata nella sua fase difensiva. Gli iberici tornano ad attaccare a pieno organico anche nella ripresa, ma alla prima azione offensiva della sua gara la Repubblica Ceca trova lil vantaggio: Provod, libero sulla trequarti destra, fa partire una conclusione a giro che termina alle spalle di Diogo Costa, che al 62′ subisce gol al primo tiro in porta della serata ceca. Portogallo dunque improvvisamente in svantaggio, che dura però soli sette minuti, quando sulla sponda aerea di Nuno Mendes all’interno dell’area piccola è Hranac – su un’incertezza in presa di Stanek – a deviare il pallone in maniera sfortunata nella propria porta. Punteggio che torna in parità e tempo che scorre a Lipsia, con Portogallo che troverebbe anche la rete del vantaggio, sul colpo di testa di Ronaldo che si infrange sul palo e sul quale arriva in tap in vincente Diogo Jota, ma tutto viene poi annullato per la posizione di offside dell’ex Real Madrid. 2-1 che arriverà tuttavia nel recupero, con i due neo entrati del Portogallo, Neto e Conceicao, bravo quest’ultimo a spingere in rete il pallone crossato in area dal suo compagno e respinto male da Hranac, siglando il suo primo gol in Nazionale e regalando la vittoria ai suoi.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

“Jaan Rose cittadino onorario di Messina”. La proposta del consigliere La Fauci

Jaan Rose, l’atleta estone che ha attraversato lo Stretto sospeso a più di 200 metri su una slakline larga meno di due centimetri merita...

Stipendi arretrati. Infermieri del 118 in servizio a Giardini Naxos pronti allo sciopero

Ritardi nei pagamenti agli operatori sanitari che lavorano nel 118 all’Asp di Messina e scatta la protesta dei sindacati di categoria. Gli infermieri della...

Atletico Messina: restano Valerio Cuscinà, Marcello Farina e Gaetano Lembo. Il nuovo innesto è Antonio Foti

Il futuro dell’Atletico Messina si costruisce, sempre di più, sul recente passato: sono state confermate, nei giorni passati, le permanenze nell’organico biancoazzurro di Valerio...

Altre notizie

Raddoppio Rfi. Intesa con i sindaci jonici. Nuove fasce orarie per il passaggio dei camion

Dal 9 al 22 agosto stop alla circolazione dei mezzi pesanti diretti e provenienti dai cantieri per il raddoppio ferroviario. Lo prevede il nuovo...

Passeggeri senza cinture di sicurezza, verifiche e multe della Polizia Stradale

39 i veicoli controllati ed oltre 45 le violazioni accertate di cui 41 elevate a causa del mancato uso della cintura da parte del...

VIDEO| “Xenon, la guerra innocente”, al Palacultura di Messina la prima dello spettacolo di Eros Salonia

In scena il 4 agosto alle 20,30. Una rappresentazione che invita a riflettere sulle responsabità dei conflitti nel mondo