Colpo di esperienza di Akademia Sant’Anna: presa Ambra Trevisiol

Date:

- Advertisement -

Colpo di esperienza da parte di Akademia Sant’Anna, che ingaggia dalla Rimont Progetti Genova la palleggiatrice Ambra Trevisiol.
Atleta di origine veneta, la Trevisiol ritorna dopo tanti anni a calcare i parquet della Serie A: l’ultima volta fu in maglia VolAlto 2.0 Caserta. Un altro colpo (il nono della sessione estiva del mercato 2024/2025) importante in proiezione dell’ambizioso campionato che le siciliane si sono prefissate di condurre.


Nata nel 1992 ad Oderzo (in provincia di Treviso), la Trevisiol esordisce dapprima con la “Insieme per Pordenone Volley) e, successivamente, con la SPES Belluno: due tappe che faranno di fatto da apripista verso il trasferimento in quel di Isernia, in cui vivrà la prima stagione in Serie B1.

Le successive avventure saranno sempre in Serie B1, prima con la maglia della Leali Padova, poi con quella della Ezzelina Carinatese e, infine, con quella di Scafati. In quest’ultima si pone sotto i riflettori grazie a delle prestazioni convincenti, che portano per l’appunto la VolAlto 2.0 Caserta ad ingaggiarla per completare il roster in vista della Serie A2 (stagione 2018/2019): con la formazione campana non solo ottiene i primi gettoni nei grandi palcoscenici della pallavolo nazionale, ma guadagna anche una promozione in massima serie ottenuta tramite la vittoria dei Play-Off. Con la formazione casertana, in una stagione interrotta successivamente per l’emergenza Covid-19, riesce anche ad esordire in Serie A1, collezionando cinque presenze.

Nella stagione 2021/2022 la Trevisiol riparte dai taraflex della Serie B2, vincendo il campionato con la Blu Team Pavia di Udine. L’anno successivo a Capannori è antecedente alla sua ultima esperienza nel capoluogo ligure, partecipando al campionato di Serie B1.
Giocatrice dotata di buona elevazione, rapidità negli spostamenti e abilità su palla alta, annovera fra le proprie caratteristiche anche la capacità di leggere l’avversario e di smarcare i propri attaccanti.
Un colpo che può essere un valore aggiunto in vista della nuova stagione, che assicura garanzia ed imprevedibilità.

(Foto: Roberto Peli)

Sorpreso ad incendiare rifiuti, 76 arrestato in flagranza di reato

MAZZARRA' SANT'ANDREA (ME). Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Furnari, nell’ambito di un servizio volto alla vigilanza della discarica di Mazzarrà Sant’Andrea, dopo...

Rifiuti, Caminiti annuncia lo “spazzino di quartiere” e l’incremento della videosorveglianza

MESSINA. “Con l'approvazione del Piano Economico Finanziario 2022-2025, Messina potrà procedere ad importanti iniziative per la gestione dei rifiuti e il miglioramento della pulizia...

Rinnovato l’omaggio alla memoria di Paolo Borsellino e degli agenti della scorta

Si è svolta questa mattina - in occasione del trentaduesimo anno dalla strage di via D’Amelio - l’annuale commemorazione per ricordare il giudice Paolo...

Altre notizie

Tari più leggerà a Messina. Riduzione del 30%

“Adesso la tassa rifiuti a Messina è in linea con quella delle più virtuose Città metropolitane e l’andamento negli ultimi 10 anni è rappresentato...

“Jaan Rose cittadino onorario di Messina”. La proposta del consigliere La Fauci

Jaan Rose, l’atleta estone che ha attraversato lo Stretto sospeso a più di 200 metri su una slakline larga meno di due centimetri merita...

Stipendi arretrati. Infermieri del 118 in servizio a Giardini Naxos pronti allo sciopero

Ritardi nei pagamenti agli operatori sanitari che lavorano nel 118 all’Asp di Messina e scatta la protesta dei sindacati di categoria. Gli infermieri della...

Atletico Messina: restano Valerio Cuscinà, Marcello Farina e Gaetano Lembo. Il nuovo innesto è Antonio Foti

Il futuro dell’Atletico Messina si costruisce, sempre di più, sul recente passato: sono state confermate, nei giorni passati, le permanenze nell’organico biancoazzurro di Valerio...