Cgil: “Vicinanza agli abitanti delle zone tirreniche, dare sicurezza al territorio”

Vicinanza della Cgil Messina agli abitanti delle zone tirreniche messinesi colpite dal forte maltempo. “Ancora una volta – dichiara il segretario generale della Cgil Messina Pietro Patti – il territorio mostra tutta la sua fragilità, anche i danni e i disagi delle ultime ore nel comprensorio tirrenico dicono quanto sia importante e urgente utilizzare tutte le risorse disponibili, comunitarie e nazionali, per interventi di messa in sicurezza. Un governo del territorio è indispensabile sia per determinare condizioni di sicurezza per le popolazioni, sia per lo sviluppo”.

La Cgil Messina evidenzia la necessità di un piano di cura, di manutenzione straordinaria e costante. “La prevenzione del dissesto idrogeologico, la tutela dell’ambiente, con un piano di bonifica e messa in sicurezza del territorio su cui impegnare forestali, lavoratori dell’Esa, la prevenzione con interventi di messa in sicurezza di strade ed edifici – sottolineano il segretario generale della Flai-Cgil Nuccio Massimino e il segretario della Fillea Mario Mancini – devono rappresentare una priorità assoluta”. La Cgil Messina vuole anche rivolgere un plauso agli operatori impegnati da ieri nei servizi di sicurezza e assistenza.

Sarri avverte la Lazio “Con la Fiorentina gara rischiosa”

ROMA (ITALPRESS) – “Dopo la vittoria sul Milan, la soluzione è l’equilibrio, nelle sensazioni e nelle analisi, senza eccedere nel pessimismo o nell’ottimismo. I...
- Advertisement -