Bullismo e cyberbullismo, Soroptimist Club Messina presenta una guida per difendersi

Date:

- Advertisement -

In occasione della Giornata mondiale contro il bullismo e il cyberbullismo che si celebra annualmente il 7 febbraio, presenti il Sindaco Federico Basile e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Massimo Finocchiaro, è stata illustrata oggi a Palazzo Zanca una Guida contro il bullismo e il cyberbullismo promossa dal Soroptimst Club Messina e condivisa dall’Amministrazione comunale per il tramite dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione. All’incontro hanno partecipato la Presidente del Soroptimist Linda Schipani, il Provveditore agli Studi di Messina Stello Vadalà, il Tenente dei Carabinieri Alice Candelli, il Direttore tecnico capo psicologo della Polizia di Stato Smeralda Passari e una numerosa delegazione di docenti e studenti degli istituti scolastici cittadini.

“Da genitore, prima ancora che da Primo cittadino, – ha spiegato il Sindaco Basile – ringrazio pubblicamente gli autori della Guida e tutti coloro che ogni giorno si spendono per contrastare e ridurre bullismo e cyberbullismo. La Guida è uno strumento utile per individuare e affrontare questi fenomeni, anche attraverso l’ascolto e il dialogo. La pandemia ha ulteriormente acuito la solitudine dei giovani e il loro uso smisurato di tablet e telefonini. In una società mutevole, il cambiamento passa esclusivamente dalla formazione e dall’informazione. E’ un tema da discutere, e qui torno al mio ruolo di Sindaco, con azioni concrete e in maniera condivisa tra le Istituzioni oggi qui presenti, che operano sul territorio secondo il proprio ruolo”. 

L’Assessore Finocchiaro, nel suo intervento, ha aperto con una riflessione, sottolineando come “Oggi, prima ancora di una penna, nelle mani dei piccoli finiscono i tablet. Partendo da questa amara constatazione, rivolgo un plauso al Soroptmist per la sua azione di sensibilizzazione dei giovani, rivolta non solo alle vittime, ma anche a chi bullizza, attraverso il dialogo e il confronto. Purtroppo oggi la carenza di valori ha generato anomalie comportamentali e fenomeni da contrastare attraverso una campagna di azione attiva nelle scuole. Siamo in piena emergenza educativa ed è per questo che apprezziamo iniziative così importanti e chiediamo, insieme al Provveditore e alle scuole, un’azione di sensibilizzazione diretta e incisiva, insieme ai genitori ed alle istituzioni tutte”. Il Provveditore agli Studi Vadalà ha sottolineato “il ruolo fondamentale della istituzioni scolastiche quali educatori professionali e base delle nuove generazioni per contrastare questi fenomeni”.

Mentre la Presidente Schipani ha illustrato i contenuti della Guida e subito dopo commentato alcuni video dedicati al contrasto al fenomeno, realizzati per la Call for students 2022, dal titolo “No Bulli Time” attraverso interpretazioni e testimonianze, il Tenente Candelli e il Direttore tecnico Passari hanno presentato le loro intense e accurate attività sul territorio. “Il Soroptimist International d’Italia affronta un problema sociale che, accompagnato dallo slogan ‘Acceleriamo il Cambiamento’, mira anche al raggiungimento dell’obiettivo 11 dell’Agenda 2039 ‘Città e Comunità sostenibili’: una città più attenta alle necessità dell’altro e una città inclusiva e a misura di donna, di giovane e di cittadino”, ha concluso Schipani.


La Guida contro il bullismo e cyberbullismo è stata realizzata a livello nazionale dal Soroptimist International d’Italia con il contributo della Presidente Giovanna Guercio e a cura della past president Patrizia Salmoiraghi. Il documento-guida è finalizzato ad essere uno strumento per dirigenti scolastici, docenti, genitori e alunni utile a riconoscere e contrastare il bullismo, e al tempo stesso educare i bambini e gli adolescenti al rispetto, all’empatia e alla compassione, nonché all’importanza di seguire regole presupposto quest’ultimo nel quale è fondamentale il ruolo delle istituzioni scolastiche. La Guida è stata infatti realizzata da insegnanti, studenti ed esperti del settore e fornisce informazioni sui metodi per riconoscere e contrastare il fenomeno che scaturisce da una emergenza educativa e sfocia in prepotenza e aggressività verso soggetti più deboli e indifesi, e propone anche delle esperienze vissute da cui trarne insegnamento.

La Guida è disponibile gratuitamente, in formato digitale all’indirizzo https://www.soroptimist.it/public_nuovo/pdf/guida-online-def.pdf .

ACR Messina, luci sul mercato: i primi colpi sono Diego Simonetta e Manuel Di Palma

È ufficialmente iniziato, in mattinata, il calciomercato in casa ACR Messina: i primi colpi sono Diego Simonetta e Manuel Di Palma.L'annuncio dei primi neo-acquisti...

Crisi idrica, domani incontro in Prefettura, Basile: “Scoperta perdita a Santa Margherita”

“Domani, martedì 23 luglio, nel corso dell’incontro programmato in Prefettura – dichiara il sindaco Federico Basile in una nota - condivideremo con la cabina di...

Messana, confermato il difensore Alberto Mondello

La Messana ha ufficializzato la conferma del difensore Alberto Mondello in vista della prossima stagione agonistica.Dopo le conferme di Antonino Cannavò e di Alessandro...

Altre notizie

Muore improvvisamente in casa, la procura di Patti dispone autopsia

SANT'AGATA MILITELLO. Comunità scossa per la morte improvvisa della 40enne Giuliana Faraci. Il corpo della donna è stato ritrovato in casa questa mattina dai...

Crisi idrica, nasce l’osservatorio del Pd. “Amministrazione in confusione. Attenzione a risorse e distribuzione”

MESSINA. Il Partito Democratico annuncia l'insediamento di un Osservatorio Permanente sulla Crisi Idrica che sta vivendo Messina. Dubbi sulla gestione delle risorse da parte...

Sbarca a Messina con 12kg di cocaina nascosta in auto, arrestato 43enne

MESSINA. Nella tarda serata di sabato, nell’ambito dei servizi di polizia svolti al Porto di Messina sugli imbarcaderi che trasportano i turisti, la Polizia...

Villafranca, i precari del Comune sfilano in corteo con la Cisl: “Stabilizzare chi lavora”

VILLAFRANCA. E' partito dall’aula consiliare del palazzo municipale di Villafranca Tirrena il corteo dei lavoratori precari e Asu in attesa di stabilizzazioni del comune...