Basile presenta i candidati alla presidenza delle Municipalità: “Puntiamo ad un vero decentramento”

Dalle circoscrizioni alle municipalità. Una trasformazione non solo nei termini ma nelle funzioni. È questo l’obiettivo che guida l’azione del candidato sindaco Federico Basile che oggi ha presentato i candidati alla presidenza.

“Per noi, ha esordito in apertura il candidato sindaco Federico Basile, si tratta di un passaggio importante. Nel programma elettorale dell’amministrazione De Luca le circoscrizioni non erano state trattate in modo tenero ma oggi intendiamo ripartire da qui con un ragionamento di evoluzione. Sono cambiate le condizioni rispetto al passato. Oggi possiamo contare su risorse in grado di sostenere il rilancio del ruolo delle municipalità. È la prima sfida che ci poniamo, sottolinea il candidato sindaco Federico Basile. Un cambiamento non soltanto formale ma sostanziale. L’obiettivo è consentire a queste realtà di svolgere appieno la loro funzione partendo dalla consapevolezza che rappresentano strumenti fondamentali per operare sul territorio ed incidere concretamente. L’evoluzione da circoscrizione a municipalità vuol dire completare un percorso che negli anni è stato avviato. La nostra azione oggi mira ad attuare pianamente quel decentramento funzionale che può migliorare il rapporto tra il territorio e il cittadino.”

Obiettivo che il candidato sindaco Federico Basile si prefigge di raggiungere grazie alla collaborazione e alla disponibilità di persone che hanno scelto di scendere in campo e sposare il progetto “Federico Basile sindaco di Messina”.

“Sono tutti cittadini che vivono il territorio, ha affermato il candidato sindaco Federico Basile, e che voglio ringraziare perché si stanno mettendo in gioco in maniera convinta. Sono sicuro, ha concluso Basile, che insieme potremo dare un segno tangibile di rinnovamento.”

Si tratta di Alessandro Costa, imprenditore, candidato alla 1^ Municipalità; Tonino Stracuzzi, insegnante di informatica, candidato alla 2^ Municipalità; Giuseppe Coglitore, ingegnere, candidato alla 3^ municipalità; Santina Manganaro, già consigliera di quartiere, candidata alla 4^ Municipalità; Luca Baldi, bancario e sindacalista, candidato alla 5^Municipalità; Giovanni La Rosa, sottoufficiale della Marina Militare candidato alla 6^ Municipalità.

Fiorentina-Lazio 2-1, viola rilanciano ambizioni europee

FIRENZE (ITALPRESS) – La Fiorentina batte 2-1 la Lazio fra le mura amiche del Franchi e, scavalcando in classifica al settimo posto proprio i...
- Advertisement -