Atm, sindacati sul piede di guerra. Quattro ore di sciopero il 13 dicembre

Nessuna possibilità di dialogo con l’Azienda Trasporti di Messina relativamente alle questioni sollevate dalle organizzazioni. 3 i punti di contestazione nella gestione dell’Atm Spa. Cgil, Uil, Orsa, Faisa Cisal ed Ugl proclamano lo sciopero di quattro ore che è in programma il prossimo 13 dicembre, dalle ore 15,31 alle ore 19,30.

Tra le motivazioni la violazione delle Relazioni Industriali, l’annunciata esternalizzazione dei servizi Verifica e Officina, i provvedimenti disciplinari distribuiti a pioggia con motivazioni capziose, il piano di esercizio Gommato sovradimensionato rispetto alla forza lavoro, il Sistema Tranviario obsoleto che espone a rischio la sicurezza, i Capilinea improvvisati lungo il percorso, sprovvisti di servizi igienici per gli autisti.

Sarri avverte la Lazio “Con la Fiorentina gara rischiosa”

ROMA (ITALPRESS) – “Dopo la vittoria sul Milan, la soluzione è l’equilibrio, nelle sensazioni e nelle analisi, senza eccedere nel pessimismo o nell’ottimismo. I...
- Advertisement -