All’ITS Albatros celebrata la Giornata Regionale della Dieta Mediterranea. VIDEO

Date:

- Advertisement -

L’ITS Albatros ha celebrato il 21 marzo la prima Giornata Regionale della Dieta Mediterranea, istituita con la Legge Regionale n.12 del 2022 prima firmataria on. Angela Foti, per sostenere e promuovere uno stile di vita sostenibile, il rispetto della terra e l’espressione della convivenza di culture diverse.

In questo contesto, l’Istituto Tecnico Superiore Albatros di Messina, guidato dalla prof. Antonella Sidoti, è diventato il palcoscenico ideale per rappresentare questa alleanza strategica tra l’agroalimentare, la salute, la gastronomia e la sostenibilità.

La giornata si è articolata in tre momenti:

• il primo, esperienziale, con il laboratorio offerto dall’Associazione “Legumi Siciliani” APS, rivolta ai più piccoli e condotta da 3 diplomate dell’ITS, mentre l’attività di orientamento è stata svolta da Flavia Buscema;

• il secondo, seminariale, curato dall’Associazione AssoCEA Messina APS in collaborazione con la Città Metropolitana di Messina Nodo InFEA – diretto da Giuseppe Cacciola – e Slow Food Sicilia nell’ambito del Progetto Futuri Cittadini Responsabili 2.0, che trasmetterà informazioni utili sui legumi: botaniche, salutistiche, ambientali, culturali, sociali

• il terzo, degustativo, curato da Katia Zanghì, docente esperto di cucina salutistica della Fondazione Albatros nella persona e componente dell’Associazione Cuochi Messina. Con la supervisione della docente, i corsisti dell’ITS Academy hanno fatto assaggiare ai partecipanti la “Cucinata di pasta e fagioli con l’olio”, che rientra fra le iniziative del progetto Futuri Cittadini Responsabili 2.0 (www.futuricittadiniresponsabili.it), coorganizzata da AssoCEA Messina APS con il Nodo InFEA della Città Metropolitana di Messina, diretto da Giuseppe Cacciola ed in partenariato con altri enti pubblici e privati.
Presenti gli studenti dell’I.C. Enzo Drago e Albino Luciani, oltre a quelli dell’I.I.S. G. Minutoli Sezione Cuppari e dell’I.I.S. Antonello con i Docenti Referenti.

Hanno anche preso parte all’evento Mimmo Turano, Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione (in collegamento), ed in presenza l’on. Angela Foti, Giuseppe Cacciola, Vincenzo Piccione, Nino Mostaccio, e tutto lo staff della Fondazione ITS Albatros con Francesca Cerami. Apprezzati gli interventi “tecnici” di Katia Zanghì e Vittorio Castellani (aka Chef Kumalé).

Insieme a Francesco Cancellieri, ha condotto la “Cucinata” la Presidente di ITS Albatros Antonella Sidoti. L’evento è stato moderato da Josè Villari. Media partener TodoModo.

Un ringraziamento particolare all’azienda Materlandsrl ed a Terravecchia Legumi per la fornitura dei legumi Siciliani della linea “Sole e Gusto di Sicilia”.

Pride dello Stretto: grande partecipazione al corteo colorato

Il centro di Messina colorato dal corteo del Pride. "Diritti d'aMare" il claim dell'edizione 2024 della manifestazione nata per difendere i diritti della comunità...

ACR Messina, ufficiale la cessione: Michele Emmausso al Foggia

Dopo i "rumors" degli ultimi giorni, arriva la conferma: è stato ufficialmente definito il passaggio di Michele Emmausso in quel di Foggia, raggiungendo così...

Al via la rassegna del Parco archeologico di Tindari, che farà tappa in dieci siti “Il sorriso degli Dei”

Saranno ben dieci i siti coinvolti nella rassegna “Il Sorriso degli Dei”, promossa dal ParcoArcheologico di Tindari grazie alla collaborazione con Enti, associazioni e...

Altre notizie

Goletta Verde a Messina: “Salviamo la bellezza dello Stretto”

MESSINA. Salviamo la bellezza dello Stretto di Messina – Patrimonio dell’umanità. Questo l’appello che Goletta Verde invia oggi da Messina rilanciando la candidatura dell’area...

VIDEO| “Non si può cancellare la nostra storia legata al mare”. I residenti di Torre Faro contro i blitz per la rimozione delle barche

MESSINA. Continuano i controlli delle Forze dell'Ordine nel villaggio marinaro. Diversi residenti sanzionati. Secondo le norme vigenti la gestione delle barche a Torre Faro...

VIDEO| Ultimo match vincente, Francesco Saladino chiude la carriera da campione italiano Muay Thai WPKC

Il fighter messinese ha chiuso la prestigiosa carriera aggiudicandosi il titolo di campione italiano tra i Professionisti di Muay Thai nella categoria dei -87kg...