27.6 C
Messina
giovedì, Agosto 18, 2022

Agli arresti domiciliari ma vìola le restrizioni. I poliziotti lo trovano in via Santa Marta con crack addosso

È stato riconosciuto dai poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio. Messinese, 27 anni, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, viaggiava a bordo di un ciclomotore lungo via Santa Marta, nel primo pomeriggio di ieri.

Notati i poliziotti, ha tentato di svicolare nel traffico, cercando di raggiungere il proprio domicilio, ma è stato rapidamente raggiunto ed arrestato per il reato di evasione.

Destinatario, lo scorso maggio, della misura cautelare in carcere per il reato di atti persecutori, il ventisettenne era stato sottoposto agli arresti domiciliari a giugno. Dopo l’arresto di ieri, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato collocato agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo previsto per oggi.

All’atto del controllo, l’uomo aveva con sé un involucro contenente una modica quantità di sostanza stupefacente, risultata agli esami del locale Gabinetto di Polizia Scientifica del tipo crack, per la cui detenzione è stato, altresì, segnalato all’Autorità Amministrativa.

ultimi articoli

La Vara rivolta verso la facciata della Cattedrale

Al fine di recuperare l’antica simbologia nella quale “Gesù porge l’Anima di Maria a Dio Padre”, raffigurato nella parte sommitale del Portale del Duomo,...
- Advertisement -

più lette