Assunzione 70 autisti. Avviso pubblicato da Atm spa

MESSINA. Atm spa ha pubblicato l’avviso per la selezione di 70 operatori di esercizio. Nuovi autisti da aggiungere alla pianta organica della società per azioni che si occuperà del servizio di trasporto pubblico locale. L’azienda ha deciso di ricorrere all’apprendistato, sfruttando questa possibilità concessa dalla normativa e che favorisce le stesse aziende. Si tratta di assunzioni per tre anni con degli sgravi fiscali e la possibilità di retribuzione a parametro inferiore. Introdotto un limite di età: 29 anni.

Ma su questo punto si sono sollevate una serie di polemiche alimentate quegli autisti che hanno partecipato alla precedente selezione tramite il Centro per l’Impiego che ora si vedono esclusi da questo criterio. Il bando pubblicato da Atm Spa scadrà il 31 marzo. Intanto nonostante la situazione di emergenza vanno avanti le procedure di licenziamento del personale di Atm in liquidazione. Il 1° aprile dovrebbe essere operativa la società per azioni. Ma a questo punto tutto potrebbe slittare.

Resta un nodo principale da sciogliere costituito dallo strumento giuridico necessario che fornisca le dovute tutele a dipendenti e Atm Spa nel procedere all’assunzione dei lavoratori. Chiesto il voto del consiglio comunale con l’integrazione della clausola di salvaguardia nel contratto di servizio. Questa la posizione di Cgil Uil e Cub ribadita durante l’ultima riunione al Centro per l’Impiego.