De Luca “sul filo” dei 17 voti. Cinque Stelle e Pd ribadiscono il no. Alessandro Russo e Bramanti annunciano voto contrario

Il movimento 5 stelle ribadisce il no alla piattaforma programmatica “cambio di passo”, ad intervenire in Aula è stata la consigliera Crisitina Cannistrà. Nessuna sopresa anche da parte del Partito Democratico. La dichiarazione della cosigliera Antonella Russo: “C’è buona parte della città – ha detto al sindaco De Luca – che non si sente rappresentata da lei”. Alessandro Russo annuncia voto difforme dal suo gruppo Libera Me: “Il primo cittadino spieghi perchè vuole andare al voto anche con 15 voti favorevoli”. Anche Dino Bramanti annuncia il no al “cambio di passo”